TROVARE LA MIGLIORE ASSISTENZA DOMICILIARE: ECCO COSA NON FARE

Quante volte vi siete ritrovati a dover cercare una badante per un vostro familiare. Forse almeno una volta nella vita. Da dove iniziare e quali sono le cose da evitare assolutamente quando si ricerca persona che si prenda a cuore il problema di tua madre, tuo padre o tua nonna, dove l’intesa con il malato è una questione di grande importanza.

1. Sicuramente la cosa da evitare e quella di non inserire annunci privati per badanti sui social o sulle riviste di lavoro, pratica controproducente in quanto vi risponderanno moltissime persone senza esperienza, senza motivazione o addirittura senza alcun interesse.
2. Altra cosa da non fare è affidarsi al passaparola in quanto si cerca per “sentito dire” da amici o conoscenti affidando il paziente a persone che non abbiamo mai incontrato, che si dice, che siano competenti ed oneste. A volte può risultare veritiero, ma spesso la badante ha accudito persone con disturbi o malattie diversi.
3. Non sottovalutate il valore di documenti e referenze soprattutto se extracomunitari come il permesso di soggiorno, carta di identità e tessera sanitaria. Eventuali attestati di corsi inerenti l’area sociosanitaria come OSS o OSA e referenze attestabili e certe.
4. Si sconsigliano badanti non motivate dalla passione verso il proprio lavoro, evitando innanzi tutto persone troppo giovani e con meno di due anni di esperienza per scansare problemi nel futuro. Può accadere che alla badante serva il lavoro, per questioni finanziarie, e questo non è un male si lavora per arrivare agli obbiettivi, ma anche per necessità. Ma il solo interesse per la parte pecuniaria non è segno di passione verso il proprio mestiere. Questa professione, come molte altre, ma più di altre, necessita di grande partecipazione ed impegno.

La ricerca di una badante non è cosa semplice, tenendo a mente molte questioni , alcune delle quali potrebbero non essere così immediate come sembrano. Oltre all’aspetto legislativo, beneficiare di servizi specializzati è sempre la miglior cosa da fare quando si tratta della cura dei nostri cari.